in

Sport aerobico o anaerobico: quale e quando praticarlo?

Lo sport fa bene alla salute, ormai è scientificamente provato. Ma quale tipologia è meglio?

Sport aerobico o anaerobico: quale scegliere e quando praticarlo? L’attività fisica, oltre a mantenere in ottima salute il corpo di chi lo pratica, ha tanti benefici. Questi variano però dal tipo di sport che si pratica.

Lo sport anaerobico è quello di breve durata, che prevede tanto sforzo ma per poco tempo. Richiede potenzialità. Alcuni esempi sono lo scatto, il salto in lungo o in alto, i 100 metri. Si nota come è richiesta un’intensità veloce ma di breve durata. In quello aerobico, invece, c’è bisogno di una esplosività dilatata nel tempo, per almeno 10 minuti: ci deve essere il tempo per dare la possibilità al fisico di adattarsi allo sforzo e di misurare l’intensità, le proprie forze e il consumo di ossigeno. Alcuni esempi sono la corsa e le gare ciclistiche.

Ma quali sono i diversi benefici? In uno sport aerobico, protratto per almeno dieci minuti e che crea resistenza all’organismo, sono molti. È scientificamente provato che la resistenza che si crea si estenda anche al di fuori dell’attività sportiva, perché l’organismo impara a dosare le energie e a recuperare forza perduta. Invece in uno sport anaerobico, invece, c’è più esplosività: si prepara a lungo il corpo ma lo sforzo è breve e intenso. Secondo gli esperti, il beneficio nell’attività sportiva anaerobica è inferiore.

Un consiglio arriva dai cardiologi: l’alternanza è ciò che porta più benefici. Infatti secondo gli esperti se si alternano l’attività aerobica e l’attività anaerobica, il risultato è maggiore. Ad esempio alternare la corsa agli scatti può aiutare a migliorare la performance e aiuta l’apparato cardiovascolare.

Infine, in generale, l’attività fisica sarebbe in grado di “stimolare l’intelligenza” attivando nuovi circuiti neuronali su cui successivamente si svilupperanno capacità intellettuali diverse e superiori, soprattutto nell’età dello sviluppo. Quindi lo sport fa bene ad ogni età e sotto vari punti di vista.

Ad ognuno la scelta di quale sport praticare, l’importante è farlo!

problemi respiratori

Problemi respiratori cronici per il 30% dei guariti dal Covid

Riduzione delle infiammazioni

Riduzione delle infiammazioni grazie all’uso delle spezie