Contenuti esclusivi

Serve portare l’esercizio fisico nella routine clinica. Le esperienze in cardiologia.

Exercise is Medicine: l’esercizio è parte integrante della terapia...

La medicina del futuro: come la tecnologia ci allungherà la vita

Prevenzione, meno errori medici, ospedalizzazioni più brevi e minori...

Welfare, la spesa sale a 615 miliardi: “Preoccupa il calo della natalità”

Il Rapporto 2022 del ’Think Tank’ supportato da Unipol...

Rinnovata la governance della Rete Oncologica di Regione Lombardia. Tutti uomini.

Women for Oncology Italy: “Nel 2022 la Lombardia decreta una Rete Oncologica diretta da soli uomini, in un momento storico dove anche le Istituzioni europee sottolineano di includere professionisti senza iniquità né disparità”.

È stata rinnovata venerdì 11 novembre la governance della Rete Oncologica di Regione Lombardia e quello che salta subito all’occhio è che i componenti dell’Organismo di Coordinamento di questa Rete sono tutti uomini, ad accezione di 3 donne.

La reazione di Women for Oncology Italy – Associazione spin off della Società Europea di Oncologia Medica composta da professioniste oncologheche si propone l’obiettivo di superare disparità legate al genere non si è fatta attendere.

Nel 2022 la Lombardia decreta una rete oncologica diretta da soli uomini, in una regione dove le professioniste donne certo non mancano e in un momento storico dove anche le Istituzioni europee sottolineano di includere professionisti senza iniquità né disparità– fanno sapere con questo comunicato congiunto.

Vicino al pensiero di Women for Oncology Italy il politico Alessandro Corbetta, che si è espresso così: “In qualità di coordinatore dell’intergruppo lombardo per la lotta contro i tumori, ho chiesto ufficialmente alla Direzione Welfare regionale e al neo assessore Bertolaso di inserire nel coordinamento della Rete Oncologica Lombarda un maggior numero di oncologhe e ricercatrici donne, non tanto per una questione di parità di genere, quanto invece per migliorarne la pluralità di visione e di sensibilità sul tema.

Nel recente decreto sulla Rete Oncologica Lombarda vengono infatti nominate principalmente figure maschili, professionisti certamente meritevolissimi e di alto profilo, ma nulla vieta di pensare ad una integrazione del decreto per potenziare anche la presenza dell’altra metà del cielo, che può vantare donne validissime che in Lombardia hanno fatto e continuano a fare la storia della lotta contro i tumori. Professioniste che sono presenti in grandissimo numero nelle associazioni, medici e scienziate di rilievo assoluto. Conto che nei prossimi giorni possa esserci un ampliamento del coordinamento in questa direzione”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Osservatorio Innovazione di Motore Sanità presenta le proposte per i primi 100 giorni della nuova legislatura, Nasce il progetto “Il diabete una malattia molto comune”: campagne di screening, informazione e sensibilizzazione per far conoscere il diabete

Seguici!

Ultimi articoli

Serve portare l’esercizio fisico nella routine clinica. Le esperienze in cardiologia.

Exercise is Medicine: l’esercizio è parte integrante della terapia...

La medicina del futuro: come la tecnologia ci allungherà la vita

Prevenzione, meno errori medici, ospedalizzazioni più brevi e minori...

Welfare, la spesa sale a 615 miliardi: “Preoccupa il calo della natalità”

Il Rapporto 2022 del ’Think Tank’ supportato da Unipol...

Tumore alla prostata, vicini all’introduzione di una nuova tecnica per la diagnosi

Si tratta di una sorta di “naso elettronico” che,...

Newsletter

Registrati e ottieni le nostre rassegne stampa in esclusiva!

spot_img

Da non perdere

Serve portare l’esercizio fisico nella routine clinica. Le esperienze in cardiologia.

Exercise is Medicine: l’esercizio è parte integrante della terapia...

La medicina del futuro: come la tecnologia ci allungherà la vita

Prevenzione, meno errori medici, ospedalizzazioni più brevi e minori...

Welfare, la spesa sale a 615 miliardi: “Preoccupa il calo della natalità”

Il Rapporto 2022 del ’Think Tank’ supportato da Unipol...

Tumore alla prostata, vicini all’introduzione di una nuova tecnica per la diagnosi

Si tratta di una sorta di “naso elettronico” che,...

Dieta del restart ormonale

Dieta del restart ormonale è il metodo rivoluzionario che...
spot_imgspot_img

Serve portare l’esercizio fisico nella routine clinica. Le esperienze in cardiologia.

Exercise is Medicine: l’esercizio è parte integrante della terapia in campo clinico ma nelle lettere di dimissioni del paziente non è mai menzionato. Gli...

La medicina del futuro: come la tecnologia ci allungherà la vita

Prevenzione, meno errori medici, ospedalizzazioni più brevi e minori costi per la sanità. La medicina del futuro dà già segno di sé. Ottobre, una serata...

Welfare, la spesa sale a 615 miliardi: “Preoccupa il calo della natalità”

Il Rapporto 2022 del ’Think Tank’ supportato da Unipol Gruppo. La fotografia per aziende e cittadini. Una spesa in welfare che quest’anno crescerà di 18...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui