• 16 October 2021

La salute mentale si cura: così esordisce lo spot dedicato alla tematica in occasione della giornata mondiale della salute mentale. Nello spot ci sono un uomo e una donna che passeggiano in un parco, l’uno accanto all’altra, e parlano.

La donna rasserena l’uomo sui disturbi mentali sostenendo che “Si cura”. La protagonista continua dicendo che il disturbo mentale è una malattia come le altre. Può capitare ma si può curare”. Infine rivolge un consiglio al suo interlocutore: Se senti che qualcosa non va, parlane con il medico.

Svelato oggi lo spot “Si cura” presentato al Ministero della Salute per celebrare la Giornata mondiale della salute mentale che cade il prossimo 10 ottobre.

L’emergenza Covid-19 ha caratterizzato sicuramente l’anno che stiamo vivendo e ha messo in luce più che mai come le persone affette da disturbi mentali si siano spesso trovate escluse dalla partecipazione alla vita sociale.

Obiettivo di quest’anno è lottare contro lo stigma e i pregiudizi verso i pazienti che soffrono di disturbi mentali.

In occasione del lancio dello spot, si è discusso anche di budget di salute, la sintesi delle risorse economiche, professionali e umane necessarie per innescare un processo volto a ridare a una persona, attraverso un progetto terapeutico riabilitativo individuale, un funzionamento sociale accettabile, alla cui realizzazione partecipano il paziente stesso, la sua famiglia e la sua comunità.

Vuole permettere a quanti sono affetti da malattie mentali gravi e persistenti di sviluppare le abilità emotive, sociali e intellettuali necessarie per vivere, studiare e lavorare nell’ambiente sociale di scelta, migliorando di fatto le proprie possibilità di avere successo in maniera autonoma, all’insegna della salute e del benessere della persona.

In occasione della Giornata sabato 10 ottobre verranno organizzate molte iniziative di inclusione e sensibilizzazione.

Ricordiamo che durante il lockdown 1 cittadino su 4 ha mostrato sintomi depressivi. Per approfondire: https://www.mondosanita.it/sintomi-depressivi-per-1-italiano-su-4/

Logo Mondosanita

Mondosanità è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino Iscrizione N. 5158/2020 del 23/05/2020 RG n. 8682/2020. Eccetto dove diversamente indicato, tutti i contenuti di Mondosanità sono rilasciati sotto licenza "Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License". Numero registro stampa 11/2020 del 23/05/2020 Direttore responsabile: Giulia Gioda