Contenuti esclusivi

Il sistema delle malattie rare

Intervista a Michele Schiavi, Vice Presidente Commissione speciale -...

Malattie rare: la parola a chi si occupa di politica

Intervista a Jacopo Scandella, Segretario Ufficio di Presidenza Consiglio...

I progressi della lotta contro il cancro con la terapia genica con le Car-T: a che punto siamo?

La terapia genica con cellule Car-T, una delle declinazioni...

La realtà virtuale a sostegno dei malati di Parkinson

La realtà virtuale è un valido aiuto per la riabilitazione che devono fare i malati di Parkinson.

A sostenerlo è uno studio condotto dagli scienziati dell’Università Rey Juan Carlos. Gli scienziati hanno seguito il decorso della malattia di un gruppo di pazienti malati di Parkinson. Mentre eseguivano gli esercizi riabilitativi, questi pazienti indossavano gli “Oculus Rift 2”. Si tratta di occhiali particolari che vengono abitualmente indossati dagli appassionati di realtà aumentata. Questi occhiali erano supportati da un sistema di controllo gestuale, denominato “Leap Motion System”.

I pazienti che hanno partecipato alla sperimentazione hanno fatto, per sei settimane, delle sessioni di esercizio di 30 minuti, per tre volte alla settimana. Dall’analisi delle sedute è emerso che la realtà virtuale aiuta i malati di Parkinson migliorando le capacità motorie, la forza e il coordinamento.

Sono stati creati in tutto 4 dispositivi, ognuno dei quali puntava l’attenzione su gesti specifici come ad esempio afferrare un oggetto o capovolgerlo. Gli studi hanno fatto emergere tra le altre cose un alto livello di soddisfazione dei pazienti che partecipavano alla sperimentazione.

Dopo essersi concentrati sullo studio degli esercizi di questi pazienti, gli scienziati spagnoli hanno preannunciato che faranno dei futuri studi randomizzati. Questi studi non verranno eseguiti solo nello spazio medico dove i pazienti fanno riabilitazione, ma anche presso le dimore dei malati. Sarà un modo utile per valutare eventualmente anche un percorso di teleriabilitazione.

La teleriabilitazione in molti casi si è rilevata indispensabile durante l’emergenza Covid19, ma è ovvio che si tratta di una pratica che deve essere ampliata molto.

Il morbo di Parkinson è una malattia neurodegenerativa. Tra i principali sintomi ci sono tremori, rigidità, difficoltà di movimento. Al momento non esistono registri ufficiali che contino il numero dei malati di Parkinson in Italia, ma si presume che superino il mezzo milione. Si tratta della malattia neurodegenerativa progressiva più diffusa, dopo l’Alzheimer, nel mondo.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Sensors e lo potete leggere seguendo questo link https://www.mdpi.com/1424-8220/20/8/2168/htm

Seguici!

Ultimi articoli

Il sistema delle malattie rare

Intervista a Michele Schiavi, Vice Presidente Commissione speciale -...

Malattie rare: la parola a chi si occupa di politica

Intervista a Jacopo Scandella, Segretario Ufficio di Presidenza Consiglio...

I progressi della lotta contro il cancro con la terapia genica con le Car-T: a che punto siamo?

La terapia genica con cellule Car-T, una delle declinazioni...

Fari accesi sulle malattie rare

Intervista ad Alessandro Rambaldi, Direttore del Programma Trapianto di...

Newsletter

Registrati e ottieni le nostre rassegne stampa in esclusiva!

spot_img

Da non perdere

Il sistema delle malattie rare

Intervista a Michele Schiavi, Vice Presidente Commissione speciale -...

Malattie rare: la parola a chi si occupa di politica

Intervista a Jacopo Scandella, Segretario Ufficio di Presidenza Consiglio...

I progressi della lotta contro il cancro con la terapia genica con le Car-T: a che punto siamo?

La terapia genica con cellule Car-T, una delle declinazioni...

Fari accesi sulle malattie rare

Intervista ad Alessandro Rambaldi, Direttore del Programma Trapianto di...

Malattie ereditarie: la politica c’è

Intervista a Paolo Franco, Assessore Casa e Housing Sociale, Regione...
spot_imgspot_img

Il sistema delle malattie rare

Intervista a Michele Schiavi, Vice Presidente Commissione speciale - Autonomia e riordino autonomie locali. Nel corso degli “STATI GENERALI SULLE MALATTIE RARE – FOCUS NORD...

Malattie rare: la parola a chi si occupa di politica

Intervista a Jacopo Scandella, Segretario Ufficio di Presidenza Consiglio Regionale, Regione Lombardia. Che cosa significa, per chi fa politica, occuparsi di malattie rare? Mondosanità ha...

I progressi della lotta contro il cancro con la terapia genica con le Car-T: a che punto siamo?

La terapia genica con cellule Car-T, una delle declinazioni più promettenti dell'immunoterapia, sta dimostrando di poter essere efficace anche nei tumori solidi. Sono considerate una...