in

La Federazione pugilistica italiana al fianco degli infermieri

#NONABBASSIAMOLAGUARDIA è lo slogan scelto

#NONABBASSIAMOLAGUARDIA è lo slogan scelto dalla Federazione pugilistica italiana per schierarsi al fianco degli infermieri.

Durante tutte l’emergenza covid il paese si è stretto al fianco di tutti gli operatori sanitari che hanno sacrificato tanto, spesso tutto, per combattere in prima linea contro il virus SARS-COV-2.

Per dimostrare la propria vicinanza agli operatori moltissime associazioni, privati e aziende hanno messo in campo iniziative a sostegno degli eroi con la maschera.

Non è da meno la Federazione Pugilistica Italiana che dopo il lungo e difficile periodo di stop, ha deciso di ripartire dalla mission e dai valori che da sempre contraddistinguono la boxe, lanciando in partnership con FNOPI (Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche) e insieme al suo advisor Artmediasport, la Campagna Sociale #NONABBASSIAMOLAGUARDIA.

Questa iniziativa è dedicata agli infermieri che in questo periodo di emergenza sanitaria, con coraggio e senso di responsabilità, sono stati in prima linea nella lotta contro il COVID-19 ed ai loro figli, volendo contribuire a ristabilire la normalità che passa anche attraverso la pratica sportiva.

Infatti la federazione metterà a disposizione degli infermieri iscritti all’Albo FNOPI che hanno svolto attività in ambito COVID ed ai loro figli 1000 BoxeVoucher validi per 3 mesi di allenamento gratuito, fruibili da settembre a dicembre 2020, nelle società sportive affiliate alla FPI presenti sul territorio nazionale, facendosi carico sia dei costi degli abbonamenti, con un contributo alle ASD/SSD, che di quelli del tesseramento dei beneficiari, ai fini assicurativi e sanitari.

Un gesto di gratitudine e sostegno morale per restituire la quotidianità agli infermieri ed alle loro famiglie attraverso la pratica della prepugilistica, la ginnastica completa per sviluppare forza, agilità e prontezza di riflessi, adatta a tutti, donne e uomini, adulti e ragazzi.

Breakthrough innovation Car-T

Breakthrough innovation Car-T – giovedì, 23 luglio 2020

WORLD FEDERATION OF HEMOPHILIA

WORLD FEDERATION OF HEMOPHILIA: aiutati 5.000 malati di Paesi poveri