in

GLOVO, SEMPRE PIU’ FARMACI CONSEGNATI IN ITALIA

Crescita del 130% nel mese di marzo

Glovo consegna sempre più farmaci in Italia. Negli ultimi anni le aziende di consegna a domicilio sono entrate prepotentemente nella vita di tutti gli italiani.

Le aziende che attraverso il lavoro a cottimo dei cosiddetti “rider” hanno svolto un lavoro fondamentale durante il lockdown, permettendo di fare la spesa o di ordinare cibo comodamente seduti sul proprio divano. Alcune aziende come Glovo però non hanno consegnato solo vettovagliamenti ma anche farmaci.

L’azienda in questione infatti nei mesi del lockdown ha avuto una crescita incredibile per quanto riguarda il business dell’home delivery nel campo dei farmaci. Infatti Glovo ha avuto una crescita del business del 130% nel mese di marzo rispetto a febbraio e del 100% in aprile su febbraio.

Dati inflazionati sicuramente dall’emergenza sanitaria che ha costretto in casa milioni di italiani ma anche una precisa strategia di crescita dell’azienda, che negli ultimi mesi aveva definito importanti accordi con operatori nazionali del canale farmacia così come con singole farmacie.

Sono molte le farmacie che hanno voluto portare le proprie aziende nel mondo dell’home delivery. Un segmento, come rilevato dagli analisti, in forte crescita e su cui l’azienda di consegna vuole continuare ad investire, infatti a breve sulla piattaforma web non saranno solo disponibili servizi di farmacia ma anche servizi di parafarmacia. Inoltre al mondo dei farmaci si vuole estendere anche il primo Dark Store della filiale italiana.

Gli ultimi anni stanno mostrando quanto gli italiani apprezzino i servizi di delivery offerti da queste multinazionali (Glovo è nata ed ha sede in Spagna), che adesso vogliono sostituirsi anche al farmacista, ma va ricordato il ruolo fondamentale che questi professionisti hanno nel sistema sanitario e sul territorio non solo di vendita dei farmaci ma anche di consulto e di assistenza al paziente, due servizi che non possono essere sostituiti da un’applicazione multimediale.

Covid19 in India e Pakistan

Covid19 in India e Pakistan: muoiono più donne che uomini

Malati cronici

Malati cronici sempre più a rischio nel mondo per il Covid19