• 3 August 2021

Ci sono ancore poche ore per poter partecipare ai due bandi pubblicati dalla Protezione Civile per reclutare personale medico e sociosanitario destinato a gestire l’emergenza Coronavirus in tutta Italia.

I medici arruolati andranno a integrare le task force che già stanno operando sul territorio, mentre i 1500 operatori socio assistenziali andranno a lavorare presso strutture sanitarie assistenziali, residenze per disabili e istituti penitenziari.

Il bando rivolto ai medici sarà disponibile sul sito del Dipartimento fino alle ore 16 del 23 aprile 2020, dando la disponibilità a prestare la propria attività professionale in una delle regioni più colpite dal coronavirus. La partecipazione al team medico, che sarà obbligatoria per il datore di lavoro con le eccezioni previste da apposita Ordinanza, prevede il rimborso delle spese di viaggio e vitto e un premio di solidarietà forfettario per ciascuna giornata prestata. Sarà cura delle Regioni provvedere alla sistemazione dei medici in loco.

I termini per candidarsi all’Unità socio sanitaria, invece, scadono alle ore 20 del 22 aprile 2020. Per gli operatori è previsto il rimborso delle spese di viaggio e un premio di solidarietà forfettario per ciascuna giornata prestata. Sarà assicurato inoltre il vitto e l’alloggio in loco. Il tutto sarà a cura della Regione nella quale l’operatore presterà la propria attività.

Per partecipare a tutti ai due bandi pubblicati dalla Protezione Civile bisogna compilare un questionario online che si trova sul loro sito.

Un bando analogo era stato pubblicato alcune settimane fa e la risposta da parte del personale medico e socio sanitario era stata immediata e molto al di sopra delle aspettative. Nel giro di poche ore migliaia erano state le domande per poter essere ammessi al bando. Ora, dato il continuo bisogno di personale, è stato pubblicato un nuovo bando, anche questo con carattere di urgenza.

Logo Mondosanita

Mondosanità è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino Iscrizione N. 5158/2020 del 23/05/2020 RG n. 8682/2020. Eccetto dove diversamente indicato, tutti i contenuti di Mondosanità sono rilasciati sotto licenza "Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License". Numero registro stampa 11/2020 del 23/05/2020 Direttore responsabile: Giulia Gioda