• 20 September 2021

Arriva il caldo, come ogni estate ecco i consigli delle Istituzioni.

Tutte le estati il Ministero della Salute pubblica, quando arriva il caldo, un decalogo con i consigli per proteggersi.

https://www.salute.gov.it/imgs/C_17_opuscoliPoster_306_allegato.pdf

Come sottolineato esistono le “regole base” per valgono per tutti, ma ci sono alcune categorie che devono prestare maggior attenzione.

Quando arriva il caldo i principali fattori di rischio che aumentano la suscettibilità individuale agli effetti delle alte temperature sono ad esempio l’età avanzata, la presenza di patologie a carico degli apparati respiratorio e cardiovascolare, patologie psichiatriche e del sistema nervoso centrale. Incidono anche fattori ambientali e sociali come ad esempio condizioni abitative sfavorevoli, vivere in una situazione urbana o metropolitana, vivere da soli.

Recenti studi hanno evidenziato un rischio di nascite pre-termine nei giorni con elevate temperature.

Oltre agli anziani anche i bambini piccoli sono tra i sottogruppi a maggior rischio. Egualmente a rischio sono alcune categorie di lavoratori outdoor, ad esempio quelli che lavorano nel settore dell’agricoltura.

Di fronte a queste evidenze scientifiche, il Ministero della Salute promuove ogni estate una serie di attività a tutela della salute della popolazione più vulnerabile nell’ambito del “Piano Operativo Nazionale della Prevenzione effetti del caldo sulla salute.

Il decalogo riporta queste regole fondamentali:

1) Indossare un abbigliamento adeguato e leggero

2) Rinfrescare l’ambiente domestico e di lavoro

3) Ridurre la temperatura corporea

4) Ridurre il livello di attività fisica

5) Uscire di casa nelle ore meno calde della giornata

6) Lavorare all’aperto senza rischi

7) Bere con regolarità e alimentarsi in maniera corretta

8) Adottare alcune precauzioni se si esce in macchina

9) Conservare correttamente i farmaci

10) Adottare precauzione particolari in caso di persone a rischio

Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina dedicata sul portale del Ministero della salute www.salute.gov.it Nel caso di persistenza di situazioni di caldo estremo, il Ministero attiverà il numero di pubblica utilità 1500.

Logo Mondosanita

Mondosanità è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino Iscrizione N. 5158/2020 del 23/05/2020 RG n. 8682/2020. Eccetto dove diversamente indicato, tutti i contenuti di Mondosanità sono rilasciati sotto licenza "Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License". Numero registro stampa 11/2020 del 23/05/2020 Direttore responsabile: Giulia Gioda